Google Ads oder Facebook Ads, cosa è meglio scegliere per il mio Ecommerce?

Copertine Blog 226Lab (6)

Per far crescere la propria attività online è fondamentale utilizzare i servizi di pubblicità online a pagamento: questo tipo di pubblicità ti permette di aumentare la tua visibilità sul web, ma sapere a quale piattaforma affidarsi può essere difficile. I due maggiori servizi di paid advertising sono Google Ads e Facebook Ads. Quale è il migliore per il tuo e-commerce?

Google Ads

Google Ads (Adwords) è definito sul sito di Google come un programma pubblicitario con cui si possono “creare annunci online per raggiungere gli utenti nel momento esatto in cui manifestano interesse per i prodotti e i servizi che offri”. Viene utilizzato per promuovere il tuo e-commerce e supportare la vendita dei tuoi prodotti o servizi e per incrementare il traffico sulla tua piattaforma. Google Ads non ha una spesa minima, il budget è impostato da chi decide di farne uso a secondo dalle sue esigenze. Attraverso questo servizio si possono creare obiettivi specifici (es. più visite al proprio sito) e si può scegliere l’area geografica in cui agire.

In poche parole: quando un utente cerca online dei prodotti che corrispondono alla tua offerta, Google Ads mostra gli annunci relativi per farti acquisire nuovi clienti. Utilizza, quindi, parole chiave per indirizzare gli utenti sul tuo sito.

Google Ads analizza anche la tua performance per permettere di migliorare le tue campagne pubblicitarie.

Un fattore da considerare è che Google analizza la qualità delle tue pagine: il tuo sito web deve rispettare dei parametri di ricerca per ottenere maggiore possibilità di essere trovata.

Copertine Blog 226Lab (5)

Facebook Ads

Le inserzioni di Facebook possono essere molto utili per guadagnare visibilità. Mentre infatti gli utenti navigano sul social, gli annunci dei tuoi prodotti o servizi possono comparire alle persone che sono interessate a quei contenuti.

Anche su questa piattaforma si può impostare un target basato sul luogo, il genere e gli interessi, per mirare a un pubblico più affine al proprio e-commerce. Anche per Facebook Ads il budget è interamente controllato da te.

Facebook ti informa costantemente sulle interazioni del pubblico con i tuoi post, per migliorare la tua pubblicità.

Facebook Ads analizza quindi gli interessi comuni di un utente e se può essere un tuo futuro potenziale cliente mostra ad esso gli annunci del tuo sito web.

 

Quale scegliere?

Per capire quale delle due piattaforme può essere più adatta alle tue esigenze possiamo analizzarne alcune caratteristiche:

      Google risponde a una domanda fatta da un utente e attraverso l’uso di parole chiave lo indirizza verso i tuoi prodotti o servizi. Facebook invece analizza i possibili clienti sulla base delle loro abitudini e mostra le tue pubblicità.

      Facebook offre diversi filtri per il targeting in modo da selezionare in maniera più efficiente il proprio pubblico: questi filtri possono basarsi sui comportamenti di acquisto, le esperienze dell’utente, sulla somiglianza con altri utenti, etc.

 Google non ha accesso ai dati social di Facebook quindi si basa solo su fattori come i termini di ricerca o sulla località da cui la ricerca è effettuata.  

      Altra differenza è il costo per click (cost per click): Google ha dei costi più elevati poiché riceve precise informazioni dei prodotti e sulla quantità delle persone che li ricerca. In ogni caso, le metriche utilizzate per capire quanto una campagna pubblicitaria sta funzionando sono il costo per acquisizione e il tasso di conversione: in questo campo, Google Ads è più conveniente, ma Facebook Ads è più accessibile in termini di costo.  

      Facebook Ads è più indicato per accrescere la popolarità del tuo e-commerce; Google Ads si rivolge più a utenti che potrebbero trasformarsi in clienti.

 

Conclusioni

Tirando le somme possiamo quindi convenire non c’è una risposta definitiva e univoca. La piattaforma che può essere più funzionale per il tuo e-commerce è quella che si adatta meglio al tuo tipo di attività, al tuo target, ai tuoi obiettivi e al tuo budget. Bisogna analizzare ogni caso a sé e scegliere ciò che è meglio.

Affidarti a una realtà come 226Lab ti può aiutare a muoverti nel campo della pubblicità online. Siamo esperti nel settore e pronti a rispondere a tutti i tuoi bisogni. Siamo entusiasti di darti una mano. Non esitare a contattarci per un preventivo gratuito.