Cosa è il Copywriting?

Copertine Blog 226Lab (7)

Il copywriting è un termine inglese che si riferisce alla scrittura di testi pubblicitari. È un lavoro appartenente al mondo del marketing e il suo obiettivo è usare le parole per attirare l’attenzione del target di riferimento e generare profitto.

Il professionista che svolge questo lavoro è chiamato copywriter, traducibile in italiano come redattore pubblicitario. Il copywriter deve persuadere il cliente a compiere specifiche azioni come acquistare dei prodotti o avvicinarlo a un brand per renderlo un possibile futuro cliente.  

Caratteristiche del copywriter

 Il copywriter deve creare un dialogo con possibili nuovi clienti. Le caratteristiche base che rendono un copywriter di successo sono:

      Conoscenze di marketing: bisogna conoscere il brand, il target di riferimento, su quali caratteristiche del prodotto puntare, il tipo di canale attraverso cui sponsorizzare il brand,  il modo migliore per rispondere ai bisogni del cliente, etc.

      Creatività: ogni prodotto, ogni azienda, ogni servizio, ha bisogno di una promozione unica e specifica; sapersi adattare ai diversi target, saper inventare nuove strategie di scrittura e saper suscitare emozioni nel lettore che lo spinga a compiere un’azione voluta e a sentirsi vicino a un brand, sono alcune delle caratteristiche fondamentali per un copywriter.

      Conoscenze della lingua: usare le parole per persuadere qualcuno a compiere un’azione significa conoscere a fondo la lingua di cui si fa uso per utilizzarne al meglio ogni sfumatura e ogni possibilità, e soprattutto per non commettere errori grammaticali.

      Utilizzo del linguaggio persuasivo: attraverso i testi, i clienti devono essere persuasi a compiere un’azione.

Copywriter online e offline

Il copywriting può essere funzionale sia in sistemi pubblicitari di tipo tradizionale che in quelli relativi al web e a Internet.

Per quanto riguarda le attività che un copywriter può svolgere in sistemi tradizionali, si possono elencare:

      Pubblicità in radio e tv

      Pubblicità sui giornali

      Volantini

      Cartelloni

      Brochure

      Testi sulle confezioni dei prodotti

      Lettere commerciali

Online il copywriter può impegnarsi in attività come:

      Annunci pubblicitari su Google e Facebook

      Articoli in blog online

      Newsletter

      E-mail marketing

      Descrizione prodotti sui siti e-commerce

      Banner

      Podcast

      Landing page

      Video

      Post sui social

5 tipi di copywriting

Il copywriting può essere classificato in cinque diverse categorie a seconda di alcune caratteristiche specifiche:

  1.     SEO copywriting

La sigla SEO sta per Search Engine Optimization, ossia l’ottimizzazione per i motori di ricerca. I contenuti di una pagina, se sono riconosciuti come risposta migliore a una particolare ricerca sul web, appariranno tra i primi risultati. La SEO permette di analizzare le pagine web in modo da ottimizzarle per la ricerca. Il SEO copywriter, quindi, deve prestare molta attenzione alle parole chiave per migliorare il posizionamento sui motori di ricerca.

  1.     Copywriting creativo

Il copywriter creativo ha la possibilità di scegliere l’argomento su cui scrivere e, all’interno del testo, inserisce i prodotti o i servizi che deve promuovere. L’obiettivo è persuadere il lettore a compiere un’azione, in particolar modo l’acquisto.

  1.     Copywriting tecnico

Viene utilizzato per testi tecnici riguardanti uno specifico settore. Il copywriter deve essere un esperto nel campo che tratta e descrivere in modo scientifico e accurato l’oggetto del testo.

  1.     Copywriting di contenuti

Rientrano in questa categoria quei testi che trattano di argomenti specifici e che mantengono informato il target sulle novità di quel settore.

  1.     Copywriting per la vendita

Il copywriter che si occupa della vendita ha l’obiettivo di dialogare con il lettore per convincerlo ad acquistare un prodotto o un servizio. È necessario essere persuasivi e creativi, bisogna sottolineare le caratteristiche uniche del prodotto e come queste rispondono al meglio alle necessità del cliente e bisogna convincere il lettore che quel prodotto o servizio è la migliore scelta sul mercato.

 

I nostri consigli

Per diventare copywriter non c’è una strada predefinita da seguire. Di sicuro, la conoscenza della grammatica e della lingua è fondamentale, così come la creatività. Se sei interessato a questo settore, un’importante qualifica è la conoscenza del marketing. Anche esercitarsi nella scrittura in maniera costante è decisivo per ottimizzare le proprie skills. Infine, il consiglio più utile non può che essere di provare a vedere cosa significa lavorare davvero in questo settore: prova a cercare posizioni aperte per formarti nel mondo del copywriting o prova ad aprire un tuo blog personale per iniziare a capire se questo è il lavoro fatto apposta per te!